Sfogliato da
Tag: Festival di Cannes 2022

Crimes of the Future di David Cronenberg: la recensione  

Crimes of the Future di David Cronenberg: la recensione  

Assistere a Crimes of the Future di David Cronenberg è stato come ripercorrere la sua filmografia. Una passeggiata quasi nostalgica tra elementi e temi a lui cari: il body-horror di The Brood e Videodrome, con l’evoluzione dei tumori in nuovi organi unita ad un finale in stile “gloria e vita alla nuova carne”; l’evoluzione dei “pod” e dell’erotismo della biotecnologia di eXistenZ; il feticismo chirurgico figlio diretto di Crash.  Un tuffo nel passato corredato dalla diciottesima colonna sonora firmata dell’immancabile Howard…

Leggi tutto Leggi tutto