Sfogliato da
Tag: samuel ray delany

Einstein Perduto… Una Favolosa Tenebra Informe, di Samuel R. Delany

Einstein Perduto… Una Favolosa Tenebra Informe, di Samuel R. Delany

Vincitore del Nebula Award come miglior romanzo nel 1967 e nominato per l’Hugo Award nel 1968, il romanzo di Samuel R. Delany è noto ai più come Einstein Perduto, ma l’edizione Solaria ha scelto di restituirgli quel titolo (Una Favolosa Tenebra Informe) che l’autore fu costretto a cambiare sotto pressione dell’editore. Credo ci sia ben poco da poter aggiungere all’introduzione di Neil Gaiman all’edizione Fanucci (Collezione Immaginario. Solaria n. 11, Fanucci, 2004, ISBN 88-347-0927-6), ma proverò comunque. A differenza di…

Leggi tutto Leggi tutto

Babel 17 di Samuel R. Delany: i molti piani del linguaggio

Babel 17 di Samuel R. Delany: i molti piani del linguaggio

Scritto dall’allora appena ventiquattrenne Samuel R. Delany, Babel 17 è un romanzo sui molti livelli ed aspetti del linguaggio. Un romanzo che non solo vinse il Premio Nebula nel 1967 (ex aequo con Fiori per Algernon di Daniel Keyes), ma che venne anche nominato lo stesso anno per il Premio Hugo come miglior romanzo, vinto poi da Heinlein con La Luna è una severa maestra. Strutturato come un poliziesco, sotto forma di un’indagine che cerca di risalire ai mandanti dei sabotaggi…

Leggi tutto Leggi tutto